- CHIRURGIA ORALE Brescia -

Estrazioni Dentali (Denti Giudizio) - Enucleazione Granulomi e Cisti - Cura Lesioni Mascellari

DENTISTA Brescia

STUDIO DENTISTICO Dr. Scala

Dr. Antonio Scala, DDS MSc
Patologia, Medicina, Chirurgia & Estetica Orale/Periorale
Studio Dentistico Brescia
Chiama: +39.030.291495
Consulta adesso le indicazioni../Contatti.htmlshapeimage_3_link_0
 

Il Chirurgo Orale  e la Chirurgia Orale:



Chi è il Chirurgo Orale? Qual’è il Suo curriculum formativo? Che cos’è esattamente la Chirurgia Orale? In cosa consiste? Quando e perché si deve fare? Come la pratichiamo in questo Studio Dentistico di Brescia?


La chirurgia orale è la branca dell'odontoiatria che studia le anomalie e/o le malattie del cavo orale che esitano in alterazioni o patologie irreversibili; e che necessitano (dunque) di correzione o terapia  chirurgica.

Il chirurgo orale è un medico-odontoiatra che, dopo aver approfondito  gli studi (attraverso corsi di perfezionamento e/o master universitari e/o apposito corso di specialità universitaria) e maturato una significativa esperienza clinica in chirurgia orale, cura le anomalie e/o le patologie irreversibili [i.e.: non in grado di guarire spontaneamente e/o non trattabili farmacologicamente attraverso l’impiego di tecniche ablative [i.e.: tecniche di asportazione di tessuto] a cielo coperto [i.e.: senza praticare un lembo chirurgico d’accesso] e/o a cielo aperto [i.e.: dopo aver praticato un lembo chirurgico d’accesso] volte ad asportare i tessuti del cavo orale malati e a ristabilire la salute e/o l’anatomia e/o la funzione della bocca.

CHIRURGIA AVULSIVA (O ESTRATTIVA) DENTALE:


Informazioni sull’intervento chirurgico di avulsione dei denti gravemente compromessi:

L’avulsione dei denti (o radice di denti) gravemente compromessi, sia superiori che inferiori, si rende necessaria quando questi danno una sintomatologia soggettiva od oggettiva; e più precisamente (“indicazioni”) in caso di: carie estesa e/o sottogengivale, danno parodontale agli elementi adiacenti, ascessi o pericoronariti recidivanti, sintomatologia algica [= dolore] ricorrente e/o recidivante, aree di rarefazione [ossia aree scure] alla radiografia panoramica o endorale, necessità di protesizzare gli elementi contigui, impedimento alla normale eruzione degli elementi contigui, preparazione ad interventi chirurgici di osteotomie dei mascellari. In caso di previsione di terapie ortodontiche, l’opportunità all’avulsione va valutata singolarmente.

Per quanto riguarda il rapporto tra elementi dentari e affollamento dentario, non esistono opinioni universalmente accettate circa la reale importanza di questo fattore, sia dopo terapie ortodontiche, sia in assenza di queste ultime.

In caso di previsione di terapie riabilitative di implantologia o implanto-protesi, potrebbe rendersi necessario, in corso di estrazioni, anche una rigenerazione ossea guidata finalizzata a preservare il più possibile le cavità ossee sede di estrazione (c.d. “socket preservation”) o, quanto meno, a ridurne il riassorbimento.

Per inquadrare meglio i rapporti dentali con seno mascellare e/o nervo alveolare inferiore, potrà rendersi necessaria l’opportunità di eseguire una TAC.


Informazioni sull’intervento chirurgico di avulsione dei terzi molari (anche noti come “ottavi” o “denti del giudizio)

L’avulsione dei terzi molari o “denti del giudizio”, sia erotti[=fuoriusciti] sia in parziale/totale inclusione osteo-mucosa [=sommersi], sia superiori sia inferiori, si rende necessaria quando questi danno una sintomatologia soggettiva o oggettiva; e più precisamente (“indicazioni”) in caso di: disodontiasi [= anomala posizione], carie estesa e/o sottogengivale, danno parodontale ai secondi molari (o “settimi”), ascessi o pericoronariti recidivanti, sintomatologia algica [= dolore] ricorrente e/o recidivante, aree di rarefazione [ossia aree scure] alla radiografia panoramica o endorale, necessità di protesizzare i secondi molari (ad essi vicini), impedimento alla normale eruzione [= fuoriuscita] degli elementi contigui [= vicini], preparazione a interventi chirurgici di osteotomie dei mascellari.

In caso di previsione di terapie ortodontiche, l’opportunità all’avulsione va valutata singolarmente.

Per quanto riguarda il rapporto tra terzi molari inclusi[=sommersi] o meno[=fuoriusciti] e affollamento dentario, non esistono opinioni universalmente accettate circa la reale importanza di questo fattore, sia dopo terapie ortodontiche, sia in assenza di queste ultime.

Per inquadrare meglio i rapporti tra terzi molari inclusi o meno, seno mascellare, e nervo alveolare inferiore, andrà valutata di volta in volta l’opportunità di eseguire un esame radiografico tridimensionale (TC-Cone-Beam o TAC).


[RACCOMANDAZIONI CLINICHE IN CHIRURGIA DENTALE: Nell'estrazione dentale, sia i dentisti sia i pazienti sono solitamente concentrati sui denti da rimuovere.

E la "preservazione dei denti adiacenti" (all'estrazione)?

Per meglio preservarli, a cosa dovremmo prestare particolare attenzione?

Direi (in primo luogo) a due questioni:

1. Tecnica chirurgica: "Minimamente Invasiva" ...

  1. 2.Innesto di biomateriale: quando, dove e perché è indicato o no ...]



* * *


CHIRURGIA ENDODONTICA (o CHIRUGIA PERIAPICALE DENTALE):

Asportazione chirurgica di granulomi odontogeni

Asportazione chirurgica di cisti odontogene

Trattamento endodontico retrogrado

Apicectomia


* * *


CHIRURGIA PARODONTALE (o PARODONTOLOGIA CHIRURGICA)

Chirurgia Parodontale Resettiva

Rigenerazione Tissutale Guidata (GTR dall’acronimo inglese: Guide Tissue Rigeneration)

Chirurgia Plastica Parodontale Muco-Gengivale



* * *


CHIRURGIA PLASTICA MASCELLARE


* * *

Il Dr. Scala è qualificato per esercitare in Italia e all’Estero le seguenti attività in ambito odontostomatologico:

ATTIVITÀ PROFESSIONALI

DEL DR. SCALA:

NOTIZIE EVENTI SCIENTIFICI IN EVIDENZA:

PROSSIMAMENTE:

Per consultare tutti gli Eventi Scientifici e Culturali cui il Dr. Scala ha dato contributi, fai click qui sotto:

  1. 26-27 Nov. 2010:

  2. MILANO [Odonto]

  3. Congresso IV Expò d’Autunno

RECENTI:

Corsi, Convegni, Congressi, Eventi Culturali e Manifestazioni Scientifiche cui il Dr. Scala ha fornito contributi.

  1. 6 Novembre 2010:

  2. PALERMO [Estetica]

  3. I Congresso Regionale SIED Sicilia

  1. 16 Ottobre 2010:

  2. BERGAMO [Igiene]

  3. Congresso Regionale UNID Lombardia

  1. 12-13 Marzo 2010:

  2. ROMA [Estetica]

  3. I Congresso Nazionale SIED

  1. 19-20 Marzo 2010:

  2. BOLOGNA [Odonto]

  3. XIV Congresso Nazionale COI-AIOG

  1. Corso di Estetica del Sorriso

  2. BRESCIA

  3. 5 Novembre 2011

  1. 7 Maggio 2011:

  2. STRESA [Odonto]

  3. Congresso Expo-ANTLO

SIED Lombardia

Società Italiana di Estetica Dentale

Regione Lombardia

ASSOCIAZIONI SCIENTIFICHE  IN EVIDENZA:

Lo Studio Dentistico di Brescia è qualificato per assisterTi nelle seguenti discipline odontostomatologiche:

ATTIVITÀ DI CLINICA ODONTOIATRICA:

SERVIZI ODONTOIATRICI

IN EVIDENZA:

In questo Centro Odontoiatrico  di Brescia sono attivi anche i seguenti Servizi di Odontoiatria Specialistica:

Per consultare tutti i Servizi dello Studio Dentistico di Brescia, fai click qui sotto:

Cerchi un Dentista a Brescia, in Lombardia e/o in Italia aperto nel mese di Agosto?


Rivolgiti al Tuo Dentista a Brescia:

Dr. Antonio Scala

Competenza, Qualità e Professionalità!

  1. Consulenze Scientifiche

  1. Consulenze Cliniche

  1. Consulenze Medico-Legali

  1. Consulenze Forensi in Tribunale

  1. Consulenze Assicurative

  1. Ricerca Scientifica

  1. Attività Forense

  1. Comunicazione e Formazione

  1. Organizzazione Istituzionale

  1. Organizzazione Eventi Scientifici

  1. Consulenze Aziendali

  1. Attività Didattica